Il mostro arrampicatore che terrorizzò Mosca
Misteri, Leggende e Macabro

Il mostro arrampicatore che terrorizzò Mosca

Quel coso schifoso simile ad un ragno che potete vedere nell’immagine sarebbe il mostro che che avrebbe terrorizzato Mosca, in Russia, nel 2013. Ad esso i giornali e le TV locali avrebbero dedicato interi speciali sensazionalistici e… dato la colpa di due sparizioni di persone nella zona in cui sarebbe stato avvistato e ripreso da diverse videocamere.
A parte la grossolanità della questione, risulta piuttosto difficile credere all’esistenza di quella specie di ragnaccio gambalunga per diverse ragioni. Uno: ad occhio sembra alto almeno 7/8 metri e vorrei proprio capire dove sia riuscito a nascondersi fino ad oggi. Due: la natura è bizzarra, certo, ma non fa mai nulla di inutile. In natura, quale habitat potrebbe avere un essere del genere? Poniamo le montagne? Bene, e mentre scendeva giú dai monti e dai verdi prati in fiore, non lo ha notata nessuno? Tre, le sparizioni: nelle grandi città scompaiono nel nulla piú persone che biciclette e mi suona difficile imputare la colpa a ‘sta povera creatura.
E voi che ne dite? Slenderman ha perso il suo animaletto da compagnia o è un’abile video montaggio…? 🙄
🎥 Trovate il video su Youtube con il titolo “Slenderman? Stick creature cliimbs building in Russia”

Condividi se questo contenuto ti è piaciuto

Leggi anche:   Amityville - la vera storia: ovvero, una farsa

Scrittore, bibliofilo, pianista/chitarrista blues, “scienziato pazzo”. Indagatore del mistero e co-fondatore del Dharma Project, gruppo di ricerca nel campo del mistero e dell’inspiegabile. Podcaster, curatore e produttore del Salotto del Terrore su Spreaker e Youtube.

Leave a Reply