Due macabre invenzioni vittoriane
Indagini nel Mistero,  Misteri, Leggende e Macabro

Due macabre invenzioni vittoriane

I vittoriani ne hanno combinata un’altra, anzi, due. Questa volta vi racconto la storia di due invenzioni nate in epoca vittoriana e piene di fascino macabro: una macchina, Euphonia, che tentava di replicare la voce umana, ma che purtroppo, non si limitava ad imitarla solo nella voce… E la seconda, una croccante novità per i ricchi dell’Inghilterra vittoriana, così croccante che permetteva di preservare i corpi dei morti ancor meglio delle mummie e di poterli esporre nel proprio salotto.

Condividi se questo contenuto ti è piaciuto

Leggi anche:   Gli Utburd - i bambini "esposti"

Scrittore, bibliofilo, pianista/chitarrista blues, “scienziato pazzo”. Indagatore del mistero e co-fondatore del Dharma Project, gruppo di ricerca nel campo del mistero e dell’inspiegabile. Podcaster, curatore e produttore del Salotto del Terrore su Spreaker e Youtube.

Leave a Reply