Doveva essere un’altra puntata, ma Andrea, ha pianificato a sorpresa un’intervista a Massimo Mayde in concomitanza con l’uscita del suo secondo romanzo, l’Errante. Ma come spesso accade, la cosa ci è sfuggita di mano e l’intervista si è trasformata in un massacro contro l’editoria moderna a pagamento, nonché in consigli utili per tutti gli scrittori emergenti che spesso si trovano a dover fare i conti con situazioni grottesche…

 

Related Post