spring heeled jack

Jack tacchi a molla è una delle icone dell’Inghilterra vittoriana, ma pochi lo conoscono. Ne abbiamo accennato qualcosa nel podcast del Salotto del Terrore ma non basterebbe una puntata per elencare tutte le malefatte di questo essere che ha terrorizzato per un centinaio di anni il Regno Unito, da Londra sino in Scozia. Un essere demoniaco a volte descritto con le ali da pipistrello come Batman e a volte con gli artigli stile Wolverine. Unico denominatore: il volto demoniaco e una strana tutina aderente. Aggrediva le persone per strada durante la notte. Le malmenava e poi fuggiva spiccando lunghi balzi capaci di trasportarlo in un attimo sopra i tetti delle case. Chi era Spring-heeled Jack? Un fenomeno di allucinazione di massa? Una burla? Forse, ma pare che gli archivi di Scotland Yard siano ancora pieni di testimonianze riguardo le sue aggressioni, le quali sono proseguite ben oltre il tempo usuale di una semplice isteria di massa, ovvero dal 1837 al 1904 con avvistamenti a Londra, Inverness (Scozia), Liverpool, Manchester e persino negli Stati Uniti a partire dal 1905. Una strana e inquietante creatura quindi, la cui identità non è mai stata svelata.

Segui i nostri podcast nel Salotto del Terrore su spreaker.com

Seguimi su Instagram @massimo_mayde