L’Errante

Eufonie inverse   La realtà si arpionò alle sue tempie e dimenandosi penetrò come un parassita all’interno dell’ospite. L’errante guardò verso l’infinito del cielo, ma il cielo era di carta. Oltre quella parete di cellulosa vide sbattere due enormi palpebre e due occhi lo interrogarono di rimando ad uno scrutare […]

Il Verme Bianco

Qui di seguito la bozza del mio racconto inedito “Il Verme Bianco” Il verme bianco, di: Massimo Mayde   Osservo la mia pelle bianca imperlata di un sudore insano. Non oso spegnere la candela. Eppure so dove mi trovo, nella mia vecchia casa, quella dalla quale non esco da sette […]